Presentazione Unità Operativa Complessa (UOC)

L’Unità Operativa si occupa del trattamento chirurgico delle principali patologie che riguardano il distretto testa-collo, con particolare riguardo alle lesioni tumorali e infiammatorie complesse. Si occupa, in particolare, anche delle patologie che interessano la base cranica anteriore e laterale. L’equipe medica si occupa di chirurgia oncologica demolitiva-ricostruttiva del distretto testa-collo, sia con tecniche endoscopiche laser che “a cielo aperto” (tumori maligni della laringe, delle ghiandole salivari maggiori , tumori degli spazi parafaringei, della tiroide e del collo); inoltre, garantisce una gestione multidisciplinare di tali patologie mediante ambulatori integrati per la presa in carico del paziente e del follow-up.

L’Unità Operativa si distingue per l’esecuzione di interventi chirurgici totalmente endoscopici mininvasivi per il trattamento delle patologie infiammatorie dell’orecchio medio (colesteatoma, patologia malformativa della catena ossiculare, patologia tumorale benigna dell’orecchio medio) e per interventi endoscopici esclusivi mininvasivi della patologia localizzata all’orecchio interno e al condotto uditivo interno, anche con estensione all’angolo ponto-cerebellare (principalmente, neurinomi del nervo acustico, tumori del facciale e colesteatomi).

L’Unità Operativa è, inoltre, specializzata al trattamento della patologia tumorale e infiammatoria estesa che coinvolge la base cranica laterale, il forame giugulare e l’osso temporale con interventi che impiegano approcci micro-endoscopici: vie infratemporali, vie transtemporali transottiche e transcocleari.

L’Unità Operativa è Centro di Riferimento Regionale di Riabilitazione Bionica Uditiva. Esegue interventi chirurgici per la riabilitazione della sordità (impianti cocleari, impianti al tronco, protesi impiantabili) nel bambino e nell’adulto, con impiego di tecnica endoscopica nella patologia malformativa.

Altro campo di interesse è rappresentato dalla chirurgia endoscopica avanzata della base cranica anteriore, per la cura di patologie infiammatorie o tumorali localizzate alla fossa nasale e ai seni paranasali ed estese alle meningi e all’orbita (tumori maligni etmoidali a partenza dai seni paranasali, tumori della fossa olfattoria con estensione intracranica, fibroangioma nasale). Anche in questo campo, sono intrapresi interventi di rimozione/exeresi e ricostruzione della base del cranio attraverso le vie endoscopiche transnasali esclusive: vie transcribriformi; transplanum; maxillectomie endoscopiche, vie infratemporali endoscopiche.

Inoltre, l’Unità Operativa si occupa di Chirurgia Funzionale del naso e dei seni paranasali, con particolare attenzione alla patologia frontale complessa (mediante interventi di Draf 1-2-3) e alla chirurgia delle ghiandole salivari (parotide, ghiandola sottomandibolare), chirurgia della tiroide/paratiroidi.

In questa Unità Operativa si adottano misure idonee per garantire l’applicazione del codice Privacy secondo la normativa vigente. All’accoglimento, è previsto un sistema di chiamata non nominativa degli utenti, con rispetto rigoroso dell’ordine di precedenza, mentre all’interno dei locali sono state predisposte apposite distanze di cortesia per garantire la tutela della riservatezza.

Essendo una struttura Ospedaliero-Universitaria, nell’Unità Operativa sono presenti medici in formazione specialistica e studenti, autorizzati per finalità didattiche oltre che di cura e prevenzione.

L’attività didattica si rivolge, in particolar modo, agli studenti del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e del corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria, agli specializzandi in Otorinolaringoiatria, e agli studenti del corso di laurea di Logopedia.

L’Unità Operativa è impegnata in diverse attività di ricerca, tra le quali si evidenziano i seguenti ambiti:

  • Tecniche chirurgiche mini-invasive endoscopiche per le patologie dell’orecchio medio
  • Tecniche chirurgiche mini-invasive endoscopiche per le patologie del condotto uditivo interno e dell’angolo ponto-cerebellare
  • Tecniche chirurgiche mini-invasive endoscopiche per le patologie della base cranica anteriore e laterale
  • Oncologia del distretto testa-collo